BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FINANZA/ Campiglio: famiglie, un "disastro" consumato in 15 anni

Foto FotoliaFoto Fotolia

Come le dicevo non siamo ancora finiti sugli scogli, ma qui per riemergere bisognerà pure trovare delle regole condivise e colmare il vuoto che si è creato in questi quindici anni. Il nostro è un Paese che non ha voluto una politica industriale. Ora stiamo raccogliendo i cocci di tutto queste cose non fatte. Guardando la realtà ci dovrebbe pur essere qualcuno che avverta la necessità di una politica dei redditi e di una politica di equità. Questo è uno dei compiti di una classe dirigente di un Paese.

 

Quali contraccolpi sociali ci potrebbero essere?

 

Al momento c’è una muta rassegnazione, non so in che cosa si possa trasformare. Poi credo che qualcuno comincerà a valutare questi dati che emergono dalle ricerche. Pensi che se lei considera il risparmio lordo e lo confronta tra il 1995 e il 2010 ottiene questo risultato: 1995, 131 miliardi di euro; 2011, 95 miliardi. Come le dicevo, non voglio fare considerazioni sulla “seconda repubblica”, mi limito a osservare, continuando a citare questi dati che, quanto meno, la gestione economica del Paese si è rivelata sbagliata. E voglio solo usare degli eufemismi.

 

Di fronte a tutto questo c’è il timore dell’antipolitica. Mi deve ancora una risposta, professore.

 

Ma che cosa dire di fronte a una situazione come questa. Scusi il paradosso, ma in questo momento, e visto come vanno le cose, l’antipolitica appare come l’unico valore, l’unico valore contro.

 

(Gianluigi Da Rold)

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
26/04/2012 - Centro Destra: voto 4; Governo monti: s.v. (Giuseppe Crippa)

Il prof. Campiglio esamina il deludentissimo risultato delle politiche economiche degli ultimi 15 anni (ivi compresi i sei mesi di Governo Monti) e giustamente fa notare la “cecità, incapacità, irresponsabilità, assoluta assenza della classe dirigente” sottolineando poi le “cadute di stile” del presente governo. Se il compito di valutare la prestazione di chi ci ha governato in questi ultimi 15 anni spettasse alla Redazione Sportiva di questo giornale, essa attribuirebbe ai Governi di Centro Destra il voto indicato dal prof. Campiglio, ma non assegnerebbe alcun voto al Governo Monti, che in una partita lunga 15 anni coi suoi 6 mesi avrebbe finora giocato solo l’equivalente degli ultimi 3 minuti.