BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCOLO IMU/ Acconto con aliquota base. L'esperto: buona soluzione, ma il Governo non si fermi qui

Pubblicazione:martedì 3 aprile 2012

Foto Fotolia Foto Fotolia

Il professor Muraro, dopo mesi di indecisione e incertezze da parte del governo, si trova però d’accordo sulla soluzione a cui si è arrivati ieri: «Per ora il governo ha fatto bene a stabilire questa regola di buon senso, secondo cui si paga l’acconto su ciò che è attualmente certo, quindi l’aliquota base, mentre poi in sede di saldo ci sarà tempo per fare i dovuti aggiustamenti in base alle aliquote decise dai Comuni. Come sappiamo, infatti, l’Imu prevede una certa discrezionalità comunale, ma non tutti hanno ancora deciso, quindi il contribuente non sa ancora quale sia l’importo che dovrà pagare. Mi sembra quindi che su questo argomento sia stato preso l’unico provvedimento fino ad ora di buon senso, ma per tutto il resto è necessario fare una riflessione: il governo sta certamente vivendo una fase di lavoro forsennato, e questo bisogna riconoscerlo, però deve dimostrarsi consapevole che il fatto è grave e che quindi deve impiegare tempo, buona volontà e competenza per chiarire tutta la situazione, perché non è possibile andare avanti così. Adesso che è stata fatta la legislazione, bisogna quindi lavorare affinché tutta la catena delle decisioni applicative sia coerente, chiara, semplice e possibilmente stabile».

 

(Claudio Perlini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.