BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IMU E AFFITTI/ Ddl lavoro. Dezza (Il Sole 24 Ore): ecco chi verrà colpito dalla nuova stangata

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Fotolia  Foto Fotolia

Come se non bastasse, ecco che I proprietari degli immobili che non applicano la cedolare dovranno fare i conti con una nuova stangata, visto che una delle norme poste a copertura del disegno di legge riduce da 15 a 5% lo sconto forfait oggi previsto per chi dichiara con l'Irpef i redditi derivanti dalla locazione di immobili. «Sostanzialmente si tratta di un aumento di tasse per chi non ha scelto il regime della cedolare secca, che quindi andrà a colpire chi ha preferito restare nel mercato libero degli affitti, perché aumentando del 10% la base imponibile aumentano anche le tasse da pagare. Sembra che con questa mossa il governo tenti di attuare una spinta verso la cedolare secca che dovrebbe avere il compito di far emergere il nero nel mercato delle locazioni». 

 

(Claudio Perlini)

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.