BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

DOWNGRADE BANCHE/ Il taglio di Moody's. Assopopolari: così non si frena la speculazione

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

«Questa è la realtà dei fatti — ha concluso Giuseppe De Lucia Lumeno — che ha visto aumentare negli ultimi tre anni i clienti di circa un milione. La nostra mission, consolidata in 150 anni di attività a favore dei territori e delle comunità, non sarà certo messa in discussione da giudizi miopi e irresponsabili. A distanza di sei mesi l’iter della proposta di direttiva adottata nel novembre scorso dalla Commissione Europea sulle società di rating, finalizzata a ridurre l’eccessiva dipendenza delle banche da esse, secondo quanto dichiarò il Commissario Europeo al Mercato interno Michel Barnier, non sembra aver avuto quell’accelerazione che la gravità della situazione richiedeva allora e richiede ancor di più oggi».

© Riproduzione Riservata.