BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINANZA/ Sapelli: l'euro fa il gioco dei "poteri forti"

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Mi chiedo cosa ci stiano a fare i parlamentari europei. Dovrebbero dimettersi in massa. Tra Strasburgo, dove si riuniscono senza decidere nulla di rilevante, e Bruxelles, dove la Commissione bivacca con le sue migliaia di tecnici e di assunti clientelisticamente, c’è un abisso. A Bruxelles si decide tecnicamente, privi di senso morale e visione politica.

Da Milano siamo finiti a Bruxelles leggendo l’Herald Tribune International, e abbiamo così scoperto che l’Europa in verità non esiste. Esiste solo l’oligopolio finanziario mondiale. Ogni tanto si occupa dell’Europa per tosare alcune greggi di pecore a seconda delle nazionalità. Questa tosatura è possibile, ormai è chiaro, solo perché c’è l’euro senza politica. Io penso che al tosatore vada bene così. Sarebbe molto più difficile tosare le pecore travestite da tante diverse monete. Si dovrebbe ogni volta cambiare le forbici e ci sarebbe una gran confusione tra le balle di lana.

Quindi il problema non è quando la Grecia uscirà dall’euro, ma quando le pecore moriranno di fame. Allora non ci sarà più niente da tosare.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.