BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VERTICE UE/ Ecco cosa cambia con lo “scudo anti-spread” di Monti-Merkel

Pubblicazione:venerdì 29 giugno 2012 - Ultimo aggiornamento:venerdì 29 giugno 2012, 12.59

Angela Merkel e Mario Monti (Infophoto) Angela Merkel e Mario Monti (Infophoto)

Per Colombo, anche la seconda novità rappresenta un cambiamento decisivo. «Pone rimedio ad un paradosso: ci sono le banche centrali che hanno il ruolo di supervisionare gli istituti degli Stati di cui fanno parte, ma non esiste un organismo analogo a livello europeo. La Bce, infatti, si limita a effettuare la politica monetaria. Tuttavia, il mercato è integrato a tal punto da rendersi necessaria una vigilanza a livello superiore». A fronte di questa interconnessione, la Bce è l’unica in grado di bloccare il rischio sistemico dell’area euro. «Se fosse esistito un organismo del genere, ci si sarebbe accorti subito, per esempio, del rischio sistemico della bolla bancaria spagnola». 

 

(Paolo Nessi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.