BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DOWNGRADE ITALIA/ Le reazioni su twitter e internet al taglio di Moody's

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Poco conta che la motivazione principale fornita da Moody’s sia la scarsa fiducia nella possibilità di rifinanziamento del debito pubblico, e quindi nelle misure che l’Italia dei tecnici sta adottando.

Più freddo infine il commento di Mario Seminerio, autorevole economista in veste social, curatore del blog Phastidio, che lasciando presagire uno scenario dalle tinte fosche spiega: “Moody's cita esplicitamente il rischio contagio come vulnerabilità per il nostro paese. Ci stanno arrivando tutti, o quasi”.

Chi minimizza sulla portata del taglio del rating sull'Italia e sulla convinzione che i leader Ue "stiano facendo gli sforzi per risolvere gravi problemi mai sperimentati nella storia" è il ministro delle Finanze giapponese, Jun Azumi, secondo cui, "dato il potenziale, sono sicuro che l'Europa supererà i problemi e riavrà la fiducia del mercato".

© Riproduzione Riservata.