BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALLARME SPREAD/ Becchetti (Tor Vergata): Belgio e Irlanda "favoriti", per l'Italia ci vuole un "ultimatum"

Pubblicazione:martedì 24 luglio 2012

Infophoto Infophoto

Ecco quali: «Occorre separare le banche commerciali dalle banche d’affari, ridurre i derivati alla sola funzione di assicurazione, inasprire le leggi antitrust nei confronti delle banche troppo grandi per fallire e legiferare sul conflitto d’interessi di chi siede, contemporaneamente, nei board di banche, agenzie di rating e fondi d’investimento». Nel frattempo, l’economista Daniel Gros, dalla pagine di Avvenire, si è detto convinto del fatto che Mario Monti dovrebbe caldeggiare l’acquisto di Btp da parte degli italiani; sono ancora un titolo solido, l’acquisto contribuirebbe al bene del Paese e i cittadini ci guadagnerebbero. «Anche in tal caso, il problema si ripropone nei termini suddetti. L’acquisto di Btp potrebbe rivelarsi, effettivamente, un affare sempre; ma a patto che la Bce li garantisca, fermando la speculazione e comprandoli direttamente a tassi calmierati».

 

(Paolo Nessi)

 

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.