BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALLARME COMUNI/ Stipendi di agosto a rischio. Fontana (Anci): ecco come salvarli

Pubblicazione:

Anche Roma rischia di non poter pagare gli stipendi di agosto - Infophoto  Anche Roma rischia di non poter pagare gli stipendi di agosto - Infophoto

«Propongo che, a quel punto, tutti i Comuni, contemporaneamente, escano dal Patto di stabilità onde evitare che solo alcuni - e in particolar modo i più virtuosi - risultino danneggiati per colpa delle decisioni scellerate del governo. Non escludo che, in seno all’Anci, possa esserci la volontà politica per un’operazione del genere. Se ci fosse una ribellione di questo genere, il governo si troverà costretto a fare marcia indietro». In particolare, sarebbe sufficiente modificare la spending review: «Da qui ad agosto si possono tranquillamente individuare le vere sacche di inefficienza. Nel nostro Paese sono immense e nessuno ha mai avuto il coraggio di sfiorarle. Mi riferisco, ad esempio, alla sanità del Sud, alle migliaia di società ed enti inutili che fanno riferimento al governo, alle missioni all’estero e alle Regioni a statuto speciale».

 

(Paolo Nessi)

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
27/07/2012 - uscire o ridefinire il PSI? (antonio petrina)

Le parole del riconfermato sindaco di Varese Fontana sono condivisibilissime ,ma l'alternativa è tra uscire o ridefinire l'inquo PSI : infatti dopo il question time pomeridiano del 25 luglio all'on Simonetti il min Giarda ha candidamente risposto che controlli seri e formali alle regioni speciali sine die non se ne possono più fare, in base alla sentenza della Consulta (n.193/2012),per cui non rimane quanto previsto dall'art.20 co.4 D.L. 78/2011 e poi dal decreto salva italia ex art 28 co.11 ter L. 214/2011, cioè di ridefinire il PSI in senso regionale ,come studiosi hanno elaborato(Ifel) e regioni virtuose hanno egregiamente applicato ( Lombardia ), con il patto orizzontale. Scusi Sindaco : ma se controlli sine die non se ne possono più fare, perchè illegittimi ed incostituzionali, alle regioni ordinarie e speciali, perchè varrebbe allora quell'iniquo patto sine die per gli eell soggetti al patto di stabilità interno?