BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CONFCOMMERCIO/ Calo dei consumi: è il peggiore dalla fine della Seconda guerra mondiale

Foto Infophoto Foto Infophoto

Il presidente di Confcommercio Carlo sangalli è intervenuto su questi dati per sottolineare come la riforma prioritaria per uscire da questa situazione sia quella fiscale: "i contribuenti in regola la pressione fiscale ha raggiunto un livello record del 55% e con una pressione fiscale così alta non ci può essere crescita".

© Riproduzione Riservata.