BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ISTAT/ Bortolussi (Cgia Mestre): l'inflazione aumenta? Forse non è un male

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Bortolussi ricorda però che parte di questa inflazione è indotta da altre cause: «Solo per fare un esempio – ci spiega - a seguito dell’aumento dell’Imu, ogni proprietario di un immobile con contratto in scadenza scarica gli aumenti sull’inquilino, il quale è costretto dunque a pagare di più. Anche le attività commerciali e artigianali, per lo più in affitto, ovviamente tentano di scaricare tutte le nuove tasse e i pesanti rincari sulla merce, a discapito del consumatore. Per non parlare poi dei ritocchi delle tariffe energetiche, autostradali e gli interventi sulle accise sui carburanti. Sono tutti questi aspetti che alla fine vanno a influire sul cosiddetto carrello della spesa e, nonostante i tentativi, spesso molte attività non riescono comunque a farcela e sono costrette a chiudere».

 

(Claudio Perlini)  

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.