BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FINANZA/ Tra rigore e crescita ecco gli "spread" che frenano l'Italia

InfophotoInfophoto

C’è da sperare, infine, che la finanziaria ventilata da Grilli non peggiori ulteriormente la situazione: «L’importante è che non si inasprisca la stretta recessiva con un ulteriore aggravio fiscale. L’obiettivo del governo dovrà consistere, al contrario, nella riduzione del carico fiscale sul lavoro e sulle persone fisiche. Credo che lo stesso esecutivo sia consapevole del fatto che non ci sono più i margini per l’ennesimo aumento delle tasse».  

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.