BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MONTI-MARCHIONNE/ Il premier: Fiat non ha chiesto aiuti. Non glieli avrei dati

Infophoto Infophoto

Ora, i lavori proseguiranno attraverso un tavolo congiunto allestito presso il ministero dello Sviluppo economico. I un comunicato congiunto, si legge che «il Governo ha apprezzato i risultati che Fiat sta conseguendo a livello internazionale e l’impegno assunto nel corso della riunione a essere parte attiva dello sforzo che il Paese sta portando avanti per superare questa difficile fase economica e finanziaria».

 

 

© Riproduzione Riservata.