BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MOODY’S/ L’esperto: l’outlook negativo sull’Ue? Vi spiego perché non ha senso

Infophoto Infophoto

«Lo sanno anche i sassi, ormai, che il rating, nell’elaborare un giudizio circa lo stato reale dell’economia di un Paese, rappresenta solamente uno dei tanti fattori in gioco; da prendere, oltretutto, con le pinze». Sembra, tuttavia, che gli unici a non averlo capito siano i mercati. Pronti a scattare sugli attenti a ogni pronunciamento delle agenzie. «A dire il vero, i mercati si muovo anche ad ogni stormir di foglie; il giudizio delle agenzie rappresenta, per gli speculatori in particolare, una semplice scusa per guadagnare il più possibile dalla situazione». 

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.