BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PIANO ANTI SPREAD/ La Merkel frena la Bce: no agli acquisti illimitati di bond

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

In una recente intervista per IlSussidiario.net, Marco Fortis, vicepresidente della Fondazione Edison e docente di Economia industriale e commercio estero alla Cattolica, definendo “un vero non senso” le polemiche rivolte a Draghi, ha spiegato che “anche la signora Merkel deve tenere conto di un elettorato tedesco che in parte ragiona secondo luoghi comuni da birreria, ma anche di un elettorato fatto di imprenditori e di imprese che nel secondo trimestre ha visto l'export tedesco scendere, una drastica riduzione delle scorte e un'economia che non corre più. Sono soprattutto questi imprenditori che si rendono conto, come sa comprendere Draghi, che occorre calmierare gli spread, altrimenti si mette male per tutti, Germania compresa”.

© Riproduzione Riservata.