BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FINANZA/ Bertone: la guerra dei “falchi” Usa gioca contro la ripresa

Barack Obama (Infophoto)Barack Obama (Infophoto)

Il vero motivo per cui la Federal Reserve ha evitato una manovra che forse cominciava a essere giustificata, quella del “tapering”, era per non aggiungere una nuova stretta a un’altra stretta che stava arrivando. Di cui credo se ne parlerà un pochino più avanti.

 

Quello che è successo negli Stati Uniti con lo shutdown avrà strascichi qui da noi? Ci saranno ripercussioni sulla timida ripresa che comincia a vedersi in Europa?

In questo momento la situazione interna americana gioca contro la ripresa generale. In prospettiva, segnali di fiducia nella ripresa sono abbastanza diffusi nel nostro continente. Quanto possano incidere sulla realtà italiana, dipende moltissimo da noi. E noi, in questo momento stiamo dando il peggio. Non è un caso che nelle ultime due settimane ci sia stata una ripresa ben più significativa in Spagna e in Grecia. Due paesi che stanno lentamente accorciando il loro distacco. Noi invece lo stiamo aumentando. 

© Riproduzione Riservata.