BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

ALITALIA/ Air France-Klm, la quota potrebbe scendere al di sotto del 10%

Secondo quanto riportato dal quotidiano francese La Tribune, sembra che il colosso franco olandese Air France-Klm non parteciperà al risanamento di Alitalia

InfophotoInfophoto

Proseguono le trattative che dovrebbero portare a un aumento del capitale di Alitalia, ma sembra che Air France-Klm se ne voglia tirare fuori. Stando a quanto riportato da Fabrice Gliszczynski su La Tribune, il colosso franco-olandese non vuole partecipare all’esborso della somma che consentirebbe all’azienda italiana di prendere un po’ di ossigeno in attesa di tempi migliori. Il termine fissato a metà ottobre per prendere una decisione sull’aumento di capitale da parte dei soci è stato adesso fissato per il 14 novembre, e le probabilità che Air France-Klm contribuisca alla somma di 300 milioni di euro sono quasi nulle. Uno dei motivi principali dell’abbandono dell’idea iniziale risulta dalle previsioni del periodo di breve termine, secondo le quali Alitalia attraverserà in febbraio-marzo un periodo di crisi di liquidità. Il 20 settembre l’azienda franco-olandese aveva dichiarato di voler partecipare attivamente al risanamento di Alitalia ma solo nel caso si fossero verificate alcune condizioni che tuttavia non sono state soddisfatte. La quota di Air France-Klm potrebbe così scendere al 10% se non di meno.

© Riproduzione Riservata.