BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EMERGENZA CASA/ Lupi: dal 2014 al via due fondi da 140 milioni

Pubblicazione:giovedì 31 ottobre 2013

Maurizio Lupi (InfoPhoto) Maurizio Lupi (InfoPhoto)

Dal 1 gennaio 2014 partiranno due fondi operativi per far fronte all’emergenza abitativa. Lo ha annunciato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, al termine della Conferenza Unificata presieduta da Graziano Delrio. "La risposta del governo all'emergenza abitativa - ha detto Lupi - avrà tempi rapidissimi e addirittura i fondi predisposti sosterranno anche i proprietari immobiliari, con uno strumento che opererà a loro garanzia tipo i confidi. Naturalmente riguarderà i proprietari che metteranno a disposizione una casa da affittare a canone concordato". In particolare, il primo fondo sarà da 100 milioni di euro per il supporto del pagamento degli affitti per i non abbienti, mentre il secondo verrà dotato di 40 milioni per le cosiddette “morosità incolpevoli”, cioè quelle persone che per colpa della crisi non possono più pagare l’affitto così come hanno fatto in passato. La garanzia ai proprietari, ha poi aggiunto Lupi, "riguarderà anche eventuali danni subiti dall'immobile affittato. Questo poi al termine del contratto di affitto tornerà automaticamente nell'uso dei proprietari". I fondi annunciati "dovrebbero essere considerati dagli enti locali fuori dal patto di stabilità, anche se su questo punto sarà necessario avviare le verifiche del caso con il Ministero dell'Economia".



© Riproduzione Riservata.