BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TASSE & FINANZA/ Pelanda: con 7 miliardi può partire la "rivoluzione" dell'Italia

Pubblicazione:

Fabrizio Saccomanni ed Enrico Letta (Infophoto)  Fabrizio Saccomanni ed Enrico Letta (Infophoto)

Il governo ha come obiettivo dai 5 ai 7 miliardi nel breve termine per ridurre il prelievo fiscale sulle buste paga e rilanciare i consumi. Molti colleghi economisti valutano che sia troppo poco. Ma il punto è che se il governo ci riuscirà, allora inizierà una nuova era dove sugli 807 miliardi di spesa pubblica (52% del Pil) almeno 100 non essenziali, e quindi tagliabili, saranno cancellati e con essi un valore equivalente di tassazione, negli anni. Ciò salverebbe l’Italia.

 

www.carlopelanda.com

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.