BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

ALITALIA/ Francesi, russi, cinesi: il “grande affare” che vede solo Colaninno

Roberto Colaninno (infophoto)Roberto Colaninno (infophoto)

Così parlò Colaninno. Ma allora, se Alitalia è un affare così straordinario, il suo futuro è assicurato. Colaninno è un finanziere di lungo corso, capace di grandi manovre che in passato, per ricordarne una, ha scalato Telecom. Sarà lui stesso ad approfittare della straordinaria occasione, a sottoscrivere l’intero inoptato diventando primo azionista di Alitalia. Visto come è facile risolvere anche le situazioni più spinose? O no? Forse Colaninno non tirerà fuori neppure un euro. Perché di Alitalia è stato presidente e alla domanda del suo collega internazionale “come fate a non guadagnare” in quattro anni non ha saputo trovare una risposta credibile. Una ragione ci sarà.

© Riproduzione Riservata.