BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

DALLA SPAGNA/ Non è stato lo “scandalo Rajoy” a far tremare le Borse

Mariano Rajoy (Infophoto)Mariano Rajoy (Infophoto)

Spagna e Italia sono due delle quattro grandi economie dell’Eurozona. Pertanto è logico che ci sia questa “sensibilità”. È evidente che nei nostri paesi abbiamo carenze istituzionali che invece non ci sono in Francia o in Germania. Bisogna quindi continuare a fare le riforme strutturali.

 

Secondo lei, cosa succederebbe se in Spagna si tornasse a votare?

 

Ci sarebbe una maggiore dispersione del voto. Il Pp potrebbe perdere fino a 45 seggi, ma manterrebbe comunque la maggioranza. Sicuramente crescerebbero le estreme.

 

C’è il rischio che le riforme iniziate da Rajoy possano essere cancellate in caso di elezioni e vittoria del Psoe?


No. Credo invece che il Psoe sia contento del fatto che il Pp, come partito di Governo, stia riducendo la spesa, il deficit e facendo le altre riforme: vorrebbe infatti tornare a governare con tutte le misure più dure da far accettare dai cittadini già adottate.

 

(Lorenzo Torrisi)

© Riproduzione Riservata.