BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINANZA/ Francia e Germania fanno saltare l’euro?

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

Se ieri il mercato non ha reagito con una sell-off a questa ammissione e al downgrade di Fitch del debito italiano è solo perché quasi tutti sono posizionati long grazie al rally azionario innescato dai soldi senza fine e a costo zero della Fed, addirittura gli unici a ridurre i loro long sono i traders che trattano oro e argento. Ma appena Bernanke rallenterà la stampa - e dovrà farlo - e si sostanzierà la prima correzione, allora potrebbe esserci il vero test per l’Eurotower. E attenzione, per timore del voto, in Italia si è sostanziata una vera e propria fuga di capitali nel mese di febbraio, qualcosa come 34 miliardi di euro trasferitisi altrove nell’eurozona, il peggior dato da un anno. Quindi, nonostante la Banca d’Italia abbia creato una regolamentazione per le liabilities da 256 miliardi e il mercato obbligazionario appaia placido come un lago alpino, qualcuno in Italia sta spostando all’estero enormi somme di denaro.

Attendiamo fiduciosi la nascita di un governo o il ritorno alle urne: quanto potrà durare questa calma, stante i dati macro del Paese e dell’eurozona tutta, non è dato a sapersi.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.