BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FINANZA/ 1. Il "samurai" e la "spia" che mettono Draghi nell’angolo

Mario Draghi (InfoPhoto) Mario Draghi (InfoPhoto)

Di più Draghi non può fare. Oltre a auspicare le riforme che i singoli paesi si ostinano a non fare. Ma consapevole che la partita si fa sempre più difficile. I partner del Nord Europa non si fidano più delle reali volontà di spagnoli e, soprattutto, degli italiani. E in questa cornice il ruolo di un banchiere centrale si fa improbo. Beato Kuroda, samurai che dispone di tre spade. O mister Carney cui verrà concessa, come a James Bond, la licenza di uccidere la recessione. Herr Draghi rischia di avere a disposizione una lama spuntata. Nulla di più.

© Riproduzione Riservata.