BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IMU E CIG/ Forte: i soldi ci sono, ma il Pd si "vergogna" a usarli

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Chiedere delle deroghe non ha alcun senso. Lo ripeto, vendendo i beni dello Stato e valorizzando le imprese pubbliche otterremmo facilmente i soldi che ci occorrono.

 

Vale lo stesso ragionamento anche per gli investimenti?

Indubbiamente. Anzitutto, non stiamo parlando di cifre di entità drammatica. Inoltre, il ragionamento è viziato dalla premessa secondo cui gli investimenti in infrastrutture debbano essere a carico dei Comuni. Tuttavia, questa logica fa il gioco, prevalentemente, del centrosinistra. Che mantenendo il controllo sulla spesa ci ha sempre guadagnato attraverso la distribuzione di lavoro alle proprie cooperative.

 

Lei come agirebbe?

Attraverso le forze del mercato. Per esempio, si possono facilmente coinvolgere nelle operazioni che si intende effettuare fondi di investimenti stranieri.

 

Verosimilmente, cosa ci possiamo aspettare dal prossimo Cdm?

La verità è che stanno prendendo tempo perché non sanno cosa fare.

 

(Paolo Nessi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
11/05/2013 - prendere tempo (luisella martin)

Secondo me,sanno benissimo cosa fare, naturalmente con qualche piccola differenza di vedute; dopo aver discusso, dovrebbe emergere la decisione migliore! Così agiscono tutti i gruppi di ricerca, dove c'é un responsabile e molti collaboratori. Ma c'é una cosa che il governo Letta ed i precedenti governi e tutti i gruppi di ricerca non sanno; non sanno se la decisione che prenderanno é quella giusta o sbagliata. Perché, a furia di criticare gli altri e di cercare gli errori negli altri, si ha una paura tremenda a non commetterne di propri. Ecco, questo sentimento ovvero la paura di sbagliare é da sempre estraneo agli scienziati che invece hanno saputo trarre proprio dagli errori le strategie per immettersi sulla strada giusta.L'idea giusta é quella che ci vede uomini fragili che possono sbagliare,anche senza volere farlo. Un'idea di sé che non si acquisisce in tre giorni e che non hanno tutti i cristiani, come si evince ascoltando l'onorevole Bindi! Mentre il malato soffre i medici discutono sulla migliore cura, fino a che il paziente muore;potranno dire così che é morto senza che ci fosse il tempo di curarlo e senza che nessuno di loro sia responsabile della morte del poveretto. Del resto un convento per pregare per il morto si trova sempre!

 
11/05/2013 - commento (francesco taddei)

spero che nel piano presentato dal Prof. Forte non si contemplino le aziende strategiche, che se privatizzate verrebbero portate via dall'italia Il duetto alfaromeo prodotto dalla mazda in giappone, figurarsi finmeccanica). pensiamo invece a tutte le municipalizzate, quelle sì da alienare e visto gli utennti locali non sarebbero smantellate. l'astio e il rancore della società italiana (di cui il livello politico è conseguenza del livello popolare) mi fanno essere pessimista sulla tenuta degli italiani come popolo. basta vedere la totale indifferenza verso le ondate migratorie degli italiani verso l'estero che vengono sistematicamente ignorate, sia nelle conseguenze sociali che nell'analisi delle cause.