BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINANZA/ E ora la Germania manda in "serie B" anche la Francia

Pubblicazione:giovedì 2 maggio 2013

InfoPhoto  InfoPhoto

La Germania in questo momento si sente fortemente sotto attacco, e quindi risponde con toni che spesso sarebbe meglio evitare, soprattutto tra partner dell’Unione europea. Così facendo si rischia infatti di produrre un brutto effetto immagine per l’Europa. Se in Germania i leader politici dei partiti di governo cominciano a fare la guerra ai loro partner, poi la questione diventa particolarmente difficile.

 

Per quale motivo la Germania si sente sotto attacco?

Perché tutti le imputano di essere la responsabile del rigore. In Grecia, Portogallo e nella stessa Italia c’è tutta una retorica anti-tedesca, secondo cui all’origine della mancanza di solidarietà ci sarebbero gli egoismi di Berlino. I tedeschi rifiutano questa accusa, in quanto affermano di credere nel rigore di bilancio, sono convinti del fatto che questa sia la regola più importante da seguire. Si tratta del resto di uno schema che da loro ha funzionato.

 

Perché invece in Grecia e Italia l’austerità ha fatto solo danni?

Il problema è che non tutti i paesi hanno le stesse caratteristiche sociali ed economiche della Germania. E’ come somministrare la stessa medicina a pazienti che hanno corporature del tutto diverse. Un uomo basso e grasso reagisce allo stesso farmaco in modo differente rispetto a una persona alta, magra e in ottima forma fisica. Molti paesi imputano a Berlino il fatto di essere responsabile della crisi, e la Germania rifiuta questa accusa che la fa sentire sotto assedio.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.