BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FINANZA/ 2. La "trappola" spagnola ci metterà nei guai

E non solo in Spagna, come ci dimostra questa tabella preparata dagli analisti di Bank of America-Merrill Lynch.

 

europa

 

E se pensate che la questione dell'economia sommersa - con le sue implicazioni sulla base imponibile degli Stati, quindi sulla loro programmazione di cassa attraverso le imposte - non sarà l'argomento principe del prossimo futuro, leggete questi dati, guardate questo grafico e ricredetevi.

 

shadow

 

Le economie sommerse pesano infatti per il 22,1% dell'attività economica totale dell'Ue, qualcosa come 3,55 triliardi, il corrispettivo dell'economia tedesca. Stando a dati raccolti e analizzati da Tax Research, i paesi dove il sommerso incide di meno sono Austria e Lussemburgo con il 9,7% del Pil, mentre in cima alla lista svettano Bulgaria e Romania, rispettivamente con il 35,3% e il 32,6%. Tra le economie maggiori del continente, la Germania sconta un'economia ombra pari al 16% del Pil, la Francia al 15%, l'Italia al 27% e la Spagna al 22,5%. Ora guardate quest'altro grafico:

 

shadow2

 

Parlando in termini di mancato introito fiscale, l'economia sommersa pesa in Europa per qualcosa come 864 miliardi di euro l'anno, poco più del 7% del Pil dell'area euro e il 105,8% di quanto l'Europa spende per i servizi sanitari. Come vedete, il triste primato tocca all'Italia, seguita da Francia e Germania: la Spagna sembra messa meglio, ma più l'austerity morde e l'aumento delle imposte si fa insostenibile a fronte di disoccupazione sempre crescente, più la velocità con cui quel dato è destinato a salire si farà supersonica. Nell'Europa a 16, la perdita a livello di imposte dovuta all'economia sommersa come proporzione del deficit annuale supera il 100%, avanti con l'austerity e sarà sempre peggio.

Non di tasse e austerità ha bisogno l'Europa per uscire dalla crisi, il disastro in cui ci troviamo dopo quasi tre anni di ricetta Merkel dovrebbe farlo capire davvero a tutti. Attenti alla Spagna, se l'Ue salta o meno lo decide il destino di Madrid.

© Riproduzione Riservata.