BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

IMU E CIG/ Governo: le risorse? Taglieremo lo stipendio anche ai tecnici

E' iniziato nell'Aula della Camera l'esame degli emendamenti al decreto legge per la sospensione della rata Imu di giugno sulla prima casa e per il rifinanziamento della Cig

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

E' iniziato nell'Aula della Camera l'esame degli emendamenti al decreto legge per la sospensione della rata Imu di giugno sulla prima casa e per il rifinanziamento della cassa integrazione in deroga. Mentre sono in corso gli interventi sul complesso degli emendamenti per valutare le oltre 200 proposte di modifica presentate, il Comitato dei nove (che nel corso dei lavori alla Camera svolge il primo esame degli emendamenti e dei sub-emendamenti relativi al progetto di legge) ha approvato il taglio dello stipendio anche per i tecnici che fanno parte della squadra di governo. E' stato dunque deciso di estendere il divieto di cumulo tra le retribuzioni per i componenti tecnici dell'esecutivo, fino ad oggi esclusi dalla stretta prevista dal provvedimento all'esame dell'Aula della Camera. Tra le altre novità approvate dal Comitato dei nove, anche una revisione dei criteri per la cig in deroga e un intervento relativo alle anticipazioni di tesoreria per i Comuni. Come ha spiegato il relatore al decreto Imu-Cig, Cesare Damiano, "le Commissioni di finanze e lavoro, si sono riservate di deferire al comitato dei nove la questione relativa alle possibili disparità di trattamento tra i componenti del Governo". Si tratta quindi di capire "se vi siano i margini per dettare un’analoga disposizione anche con riferimento ai membri del Governo che non siano parlamentari, i cosiddetti tecnici, che al momento hanno diritto a una speciale indennità pari a quella dei parlamentari che può essere cumulata con un eventuale trattamento retributivo di base".

© Riproduzione Riservata.