BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

ASSOPOPOLARI/ "Capitalismo finanziario e democrazia”: domani il convegno a Roma con James K. Galbraith

Si terrà domani, martedì 4 giugno, presso la sede dell’Associazione Nazionale fra le Banche Popolari a Roma, il convegno sul rapporto tra capitalismo finanziario e democrazia

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Si terrà domani, martedì 4 giugno 2013, alle ore 17:00 presso la sede dell’Associazione Nazionale fra le Banche Popolari in piazza Venezia 11 a Roma, il convegno sul particolare rapporto fra capitalismo finanziario e democrazia. Relatore principale dell'incontro, promosso da Assopopolari e dal Centro Studi Federico Caffè, sarà James K. Galbraith dell'Università del Texas, il quale prenderà la parola dopo il saluto di Emilio Zanetti, Presidente dell’Associazione Nazionale fra le Banche Popolari. Tante le personalità che interverranno domani: Fausto Bertinotti, presidente della Fondazione Cercare Ancora; Emiliano Brancaccio dell'Università del Sannio; Massimo Cingolani per la Banca Europea degli Investimenti; Alberto Giorgetti, Sottosegretario di Stato Ministero Economia e Finanze; Giancarlo Giorgetti, Capogruppo Lega Nord alla Camera dei Deputati e Giulio Sapelli dell'Università di Milano. Modererà i lavori Bruno Amoroso della Roskilde University.

Pochi giorni fa, invece, a Emilio Zanetti, in qualità di Presidente di Assopopolari, è stato assegnato il Premio Guido Carli-Migliore categoria bancaria, "per rappresentare il comparto bancario che più di tutti ha cercato di essere vicino a privati e imprenditori nel contrasto della crisi, con iniziative concrete in difesa delle economie territoriali". Ritirando il premio, Zanetti ha ricordato che "le Popolari rappresentano una categoria che anche in periodo di crisi ha continuato ad incrementare il credito nei confronti delle piccole e medie imprese e delle famiglie fornendo loro il sostegno necessario. Un comparto che si è contenuto nel numero delle Banche ma che, al contrario, ha incrementato sensibilmente le quote di mercato, manifestando la propria vitalità al servizio delle comunità servite".

© Riproduzione Riservata.