BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINANZA/ I 14 dati che "smentiscono" Draghi

Pubblicazione:domenica 30 giugno 2013

Mario Draghi (Infophoto) Mario Draghi (Infophoto)

«La politica monetaria non può generare crescita economica reale». Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, nel corso di un'audizione all'Assemblea nazionale francese. «Se la crescita è in stallo - ha aggiunto Draghi - è perché l'economia non produce abbastanza o perché le imprese hanno perso competitività, e questo va oltre le possibilità di intervenire della Banca centrale». In questo dire stanno due affermazioni memorabili: 1) la politica monetaria non viene fatta per fare la crescita; 2) occorre accrescere la competitività e aumentare la capacità produttiva delle nostre economie».

Fiuuu, quella politica monetaria che ha alterato il meccanismo di formazione dei prezzi, pur di dare sostegno artificiale alla domanda, non aiuta la crescita? Fiuuu, se la crescita non cresce occorre aumentare la capacità produttiva? Ma come?Ii fatti al mercato mostrano ben altro!

1) vi è in giro più prodotto pubblicitario di quanto l’attenzione ne possa intercettare;

2) ogni anno 30 milioni di autovetture restano invendute a fronte di 90 milioni di unità prodotte nel mondo;

3) le Utility dell’energia, in Europa, hanno un 30% di sovraccapacità;

4) le Poste italiane hanno il 20% di sportelli di troppo;

5) le banche Ue chiudono le troppe filiali;

6) 540.000.000 di tonnellate annue, il sovrappiù dell’industria siderurgica mondiale; solo in Europa + 80.000.000 rispetto alla domanda;

7) chi può ragionevolmente credere che tutti i libri contenuti in una singola libreria possano essere venduti?

8) negli Usa si raccontano ventiquattro mesi di eccesso di capacità nelle imprese edili: due anni senza costruire per smaltire 8 milioni di abitazioni invendute;

9) l’ad di Research In Motion dice: «Troppi e troppo potenti i nuovi dispositivi wireless presenti sul mercato, si rischia l’intasamento totale delle reti senza fili»;

10) i saldi, due volte l’anno, si fanno per smerciare merci invendute;

11) gli outlet sono i luoghi dove si tenta di smaltire l’invenduto;

12) la moda, il mondo dell’usa-e-getta, sta lì per vendere l’eccesso;

13) ogni giorno, in ogni rivendita di pane di Milano, sei chili di quel pane restano invenduti;

14) il surplus delle risorse naturali impiegate per produrre merci altera la capacità riproduttiva della natura;

La causa di tutto questo eccesso? I redditi erogati per produrre merci e servizi, insufficienti a smaltire quanto prodotto.


  PAG. SUCC. >