BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IL CASO/ 2. Gli “autobus volanti” che si portano via i soldi pubblici

Rosario Crocetta (Infophoto) Rosario Crocetta (Infophoto)

Vi è un’altra opzione che è circolata negli scorsi giorni: permettere all’AST di effettuare in regime di monopolio (questo è quanto si deduce dalle dichiarazioni dei vertici regionali) i collegamenti con gli aeroporti utilizzati dalle compagnie low cost. Anche in questo caso dare un monopolio a una compagnia pubblica, senza effettuare nessuna gara, significa aumentare l’inefficienza e fare un “regalo” a un determinato operatore.

Il caso siciliano, con i suoi autobus volanti, dimostra ancora una volta che la fantasia della politica nello sprecare i soldi pubblici non ha limiti.

© Riproduzione Riservata.