BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

AGOSTO 2013/ La nuova lettera "segreta" della Bce all’Italia

Mario Draghi (Infophoto)Mario Draghi (Infophoto)

Incoraggiamo inoltre il Governo a prendere immediatamente misure per garantire una revisione dell’amministrazione pubblica allo scopo di migliorare l’efficienza amministrativa e la capacità di assecondare le esigenze delle imprese. Negli organismi pubblici dovrebbe diventare sistematico l’uso di indicatori di performance (soprattutto nei sistemi sanitario, giudiziario e dell’istruzione). C’è l’esigenza di un forte impegno ad abolire o a fondere alcuni strati amministrativi intermedi (come le Province). Andrebbero rafforzate le azioni mirate a sfruttare le economie di scala nei servizi pubblici locali.

Confidiamo che il Governo assumerà le azioni appropriate.

Con la migliore considerazione,

Ignazio Visco, Mario Draghi.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
07/08/2013 - missive vecchie e nuove (antonio petrina)

La nuova missiva della BCE ,come la precedente ,deve essere di vera spending e vera revieuw ,senza considerare poi che keynes diffidava dalla repubblica delle banane per uscire dalla recessione!