BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BCE/ Ci sarà lenta ripresa, ma resta il problema disoccupazione

La Banca centrale europea ha oggi diffuso il Bollettino mensile in cui parla di una stabilizzazione dell’economia dell’Eurozona, cui dovrebbe seguire una lenta ripresa

Infophoto Infophoto

La Banca centrale europea ha oggi diffuso il Bollettino mensile in cui parla di una stabilizzazione dell’economia dell’Eurozona, cui dovrebbe seguire una lenta ripresa, dato che i rischi per le prospettive economiche “continuano a essere orientati al ribasso”. Viene quindi ribadito quel che già Mario Draghi aveva dichiarato la scorsa settimana, ovvero che la politica monetaria della Bce resterà accomodante finché sarà necessario. “Il Consiglio direttivo conferma di attendersi che i tassi di interesse di riferimento della Bce rimangano su livelli pari o inferiori a quelli attuali (0,5%) per un prolungato periodo di tempo”. Il problema resta quello dell’occupazione, tanto che l’Eurotower scrive che “le condizioni del mercato del lavoro permangono deboli”. Debole resta anche l’inflazione, ben sotto il target del 2%: “Secondo la stima preliminare dell’Eurostat in luglio l’inflazione sui dodici mesi misurata sullo IAPC si è collocata all’1,6% nell’area dell’euro, invariata rispetto a giugno. In base alle aspettative correnti, il tasso di inflazione dovrebbe registrare un calo temporaneo nei prossimi mesi, soprattutto per effetti base derivanti dagli andamenti dei prezzi dei beni energetici dodici mesi prima”. La Bce consiglia comunque ai paesi membri dell’Eurozona di non mollare sulla strada del risanamento dei conti pubblici: “Quanto alle politiche di bilancio, per ricondurre il rapporto debito/Pil su un percorso discendente, i paesi dell’area dell’euro non dovrebbero vanificare gli sforzi già compiuti allo scopo di ridurre i disavanzi pubblici”. E suggerisce quindi riforme, in particolare per rimuovere le rigidità nel mercato del lavoro, di modo che si possa ridurre la disoccupazione, in particolare giovanile.

© Riproduzione Riservata.