BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPY FINANZA/ Il "giallo" della visita di Olli Rehn in Italia

Pubblicazione:

Olli Rehn (Infophoto)  Olli Rehn (Infophoto)

E Bank of America-Merrill Lynch non ha fatto il suo sondaggio tra quattro persone ma ha interpellato 236 manager che sovraintendono a portafogli per 689 miliardi di dollari, i quali non solo hanno confermato il trend della rotazione da bonds a titoli anche nel mese di settembre, ma dichiarato che continua l’atteggiamento underweight sui mercati emergenti: ben il 18% degli intervistati si è definito tale, facendo raggiungere all’esposizione totale il livello più basso dal novembre 2001.

Francamente, se devo scegliere tra la ripresa vera e quella della Borsa, non ho dubbi. Per Olli Rehn, l’Italia è come una Ferrari che ora ha bisogno di un motore più competitivo. Vero, forse. Cosa non ci serve sicuramente, però, è un meccanico finlandese che da quando è Commissario europeo ha inanellato un fallimento dopo l’altro.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
19/09/2013 - oddio Olli (Claudio Baleani)

L'attacco a Olli è ingiusto. Non è vero che è un meccanico. Non l'ha mai fatto. Giocava a pallone col Mikkelin Palloilijat. Non ho mai capito perché ha abbandonato il calcio. Questo si che è un giallo.