BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AUMENTO IVA?/ Se per pagare l’ultima tassa dobbiamo venderci l’auto…

Infophoto Infophoto

Per il 2013 il costo complessivo a carico dei consumatori sarà di circa 1 miliardo di euro, dal 2014 toccherà i 4,2 miliardi. Ipotizzando che i comportamenti di consumo delle famiglie italiane rimangano immutati, la Cgia di Mestre stima che per un nucleo costituito da 3 persone l’aggravio medio annuo sarà di 88 euro. Nel caso di una famiglia di 4 componenti, l’incremento medio annuo sarà invece di 103 euro.

E la Tares, già Tarsu, che sta arrivando? Già, aumento dell’Iva più la Tares, ovvero maggior prelievo fiscale sull’acquisto e lo smaltimento del consumato. Toh, tassato proprio il lavoro svolto da chi sta sul mercato per consumare; che proprio con quegli esercizi fa crescere l’economia. Gulp: tassato il lavoro, insomma, non il reddito da lavoro!

A conti fatti, per rimpinguare il portafoglio toccherà vendere la vecchia auto piuttosto che acquistarne una nuova: alla faccia della crescita!

© Riproduzione Riservata.