BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI GERMANIA/ 2. Faia (Goethe Institute): la "bomba" tedesca sta per esplodere

Pubblicazione:lunedì 23 settembre 2013 - Ultimo aggiornamento:lunedì 23 settembre 2013, 8.17

L'altalena delle borse (Infophoto) L'altalena delle borse (Infophoto)

Il risultato elettorale tedesco non farà nessuna differenza per la finanza europea, in quanto nel programma politico della Cdu non ci sono prese di posizione a favore del dissolvimento dell’euro. L’unico partito a dissociarsi da queste prese di posizione è stato finora Alternative fur Deutschland. Non vedo quindi motivi per pensare a una ripercussione già lunedì, diverso invece è quello che potrebbe accadere quando sarà resa nota la sentenza della Corte costituzionale.

 

Il meccanismo di formazione della Corte costituzionale prevede che dipenda da una decisione del Parlamento?

La Consulta dovrebbe decidere in modo indipendente dal'elettorato. Ma se la Corte costituzionale dovesse decidere che l’Omt non è in accordo con la legislazione tedesca, ciò sostanzialmente vorrebbe dire che non si possono più utilizzare quegli strumenti. La conseguenza potrebbe essere che non sarà più possibile tenere in piedi l’Europa, perché se ci dovesse essere un altro attacco speculativo non ci sarebbe più nessuno strumento per intervenire. I mercati potrebbero quindi prendere atto di questo stato di cose e reagire in modo forte.

 

Questa reazione potrebbe mettere in gravi difficoltà i titoli sovrani di Italia, Spagna e Grecia?

E’ una reazione che non è prevedibile, perché se si decidesse che gli Omt non si fanno più vorrebbe dire che nel momento in cui l’Italia, la Grecia o la Spagna chiederanno gli aiuti europei non li potranno comunque ricevere. L’Outright Monetary Transactions era uno strumento per aiutare i Paesi in difficoltà, se in un futuro più o meno prossimo diventasse impossibile intervenire in questo senso, non è prevedibile quali saranno le reazioni del mercato.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
23/09/2013 - Avrei votato Merkel (Claudio Baleani)

Se fossi tedesco avrei votato Merkel. Perché no? La Germania ha un debito sul pil alto, ma accettabile, tenuto conto che il loro servizio sul debito pubblico è a costo zero. Per tale ragione si può permettere banche che continuano a prestare soldi anche se hanno guai coi bilanci. La Germania ha scopi chiari e mai ondivaghi. La Germania fuori dall'euro? Ma perché mai? Ci hanno guadagnato; perché dovrebbero ammazzare la gallina dalle uova d'oro? Scommetto anche che la loro corte costituzionale non dirà mai che le scelte di governo sull'euro sono incostituzionali. Dalla Germania non verrà mai la soluzione dei nostri guai e tanto meno di quelli dell'euro. Intanto giunge la notizia che al fondo monetario internazionale hanno messo a tema l'Italia. Ci daranno un altro anno. Dopo arriverà il commissariamento. Spero che di noi si occuperanno gli USA e non la comunità europea.