BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GEO-FINANZA/ 2014-18: le ragioni per una (nuova) guerra mondiale?

Infophoto Infophoto

Infatti, proprio nei giorni scorsi, il segretario americano al Tesoro, Jack Lew, ha visitato l’Europa, Berlino, Parigi e Lisbona, per chiedere “più Europa”, ma non nel senso di Berlino e dei burocrati brussellesi che l’immaginano solo come “meno instabilità politica e meno euroscettici e populisti”.. L’amministrazione Obama chiede più Europa perché “Washington ha un bisogno disperato di un partner europeo più capace”. Occorrono unione fiscale e finanziaria più strette, oltre a “politiche macroeconomiche che sostengano di più la domanda”. Se non aumenta “la crescita potenziale europea nel lungo termine”, addio effetti benefici dell’accordo di libero scambio attualmente in via di negoziato tra Usa e Ue. 

© Riproduzione Riservata.