BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TASSE/ Mini-Imu, Iuc e Tares: gli aggiornamenti sulle scadenze

Pubblicazione:lunedì 13 gennaio 2014

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

IUC, MINI-IMU E TARES: ECCO TUTTE LE SCADENZE DI PAGAMENTO - Per far fronte all’eventuale confusione del contribuente di fronte alle sempre più numerose imposte sulla casa, tra vecchie conoscenze come l’Imu e nuovi arrivi come la Iuc, il Ministero dell’Economia ha reso note nel dettaglio tutte le scadenze per i pagamenti delle varie tasse. Come previsto dalla Legge di stabilità 2014, infatti, per l’imposta unica comunale (Iuc) che si compone dell’Imu, della Tari e della Tasi, sono stati programmati i seguenti termini di versamento: l’Imu si dovrà saldare il 16 giugno e il 16 dicembre, mentre per la Tari e la Tasi sono previste almeno due rate a scadenza semestrale i cui termini sono stabiliti da ciascun comune in maniera anche differenziata fra i due tributi. In alternativa, è prevista la possibilità del pagamento in un’unica soluzione entro il 16 giugno. Per la cosiddetta “mini Imu”, vale a dire l’eventuale parte residuale della seconda rata dell’Imu 2013 a carico del contribuente, il versamento è stato fissato al prossimo 24 gennaio. Infine, la maggiorazione standard della Tares si dovrà versare entro il prossimo 24 gennaio, a meno che il versamento non sia stato già effettuato entro il 2013.



© Riproduzione Riservata.