BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

ALITALIA/ Air France potrebbe tornare a investire. Lupi: se interessata, tiri fuori i soldi

Air France-Klm potrebbe fare dietrofront e pensare di tornare a investire su Alitalia, ma solamente se verranno rispettate le condizioni poste alla compagnia di bandiera italiana

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Air France-Klm potrebbe fare dietrofront e pensare di tornare a investire su Alitalia, ma solamente se verranno rispettate le condizioni poste alla compagnia di bandiera italiana per la ristrutturazione del debito. Lo ha fatto sapere l’amministratore delegato della compagnia Alexandre de Juniac, il quale ha assicurato che la partnership con Alitalia “è molto importante”: “Abbiamo prospettato delle condizioni e, se saranno rispettate, siamo pronti a vedere cosa fare". Riguardo all’aumento di capitale andato a vuoto alla fine dell’anno scorso, invece, l’ad di Air France, le cui parole sono riportate da Milano Finanza, ha spiegato che la compagnia non ha aderito proprio perché “avevamo posto delle condizioni, e queste condizioni non sono state rispettate”. Ovviamente soddisfatto della notizia il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi: “Siamo assolutamente contenti che a distanza di mesi Air France dica che è interessata”, ha detto a margine di un convegno alla Scuola superiore di Polizia, aggiungendo però che se l’interesse è reale, allora Air France “tiri fuori i soldi e faccia vedere il piano industriale”. Nonostante ciò, rimangono aperte anche tutte le altre strade: “Il governo guarda con attenzione tutte le offerte che possono rilanciare Alitalia e l'Italia, per renderla uno scalo internazionale. Vediamo se Etihad tradurrà la sua manifestazione di interesse in un piano industriale”, ha detto Lupi.

© Riproduzione Riservata.