BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RIMBORSI/ Nel 2013 restituiti 13.5 miliardi a famiglie e aziende

L'agenzia dele entrate ha restituito un totale doi 13.5 miliardi di euro alle famiglie e alle imprese italiane. Ben 11.5 miliardi di € a circa 65mila partite Iva

(Infophoto) (Infophoto)

RIMBORSI FISCALI - 13.5 miliardi di euro. È questo il totale dei rimborsi fiscali (un milione e mezzo circa) che l’Agenzia delle entrate ha elargito ai contribuenti italiani. Per le partite Iva – circa 65mila tra imprese, artigiani e professionisti – c’è stato un grandissimo ritorno: 11.5 miliardi (una cifra superiore a quanto programmato, grazie all’azione congiunta dell’Agenzia e del Ministero dell'Economia e delle Finanze). Per quanto riguarda invece i rimborsi per le famiglie (circa 1 milione e 300mila) la cifra si aggira sul miliardo di euro (973 milioni di euro). Tra coloro che hanno beneficiato dei pagamenti anche i quasi 100 mila contribuenti che, vantando un credito fiscale ma non avendo più un datore di lavoro che provvedesse alle operazioni di conguaglio , hanno usufruito delle misure previste dal cosiddetto “Decreto del Fare” (articolo 51 bis del Dl 69/2013); presentando il modello 730 hanno ricevuto così il rimborso, il cui ammontare totale è di circa 75 milioni di €. Infine, per quanto riguarda le “minori” (registro, concessioni governative e altre), vanno segnalati più di 18mila rimborsi, per un importo complessivo di oltre 200 milioni di euro.

© Riproduzione Riservata.