BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EQUITALIA/ Rateizzazioni: ecco come nel 2013 gli italiani hanno pagato le tasse

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Nel 2013, gli italiani hanno fatto gran uso della possibilità di pagare a rate le loro tasse, esattamente un cittadino su due. Lo rivela Equitalia presentando dati e cifre inerenti all'anno da poco finito. In numeri, Equitalia ha concesso la possibilità di effettuare 398mila rateizzazioni, pari a 2,9 miliardi di euro. E' stato effettuato anche il conteggio relativo all'inizio delle riscossioni da parte di Equitalia e cioè il 2008: 2,2 milioni di rateizzazioni pari a 24,7 miliardi di euro. Si tratta in maggior parte di debiti di piccolo contenuto monetario: il 71% sono debiti infatti non superiori ai 5mila euro, mentre il 25,8 sono debiti tra i 5mila e i 50mila euro. Solo il 3,2% supera i 50mila euro. Nel totale invece il pagamento a rate è stato concesso nel 65,9% dei casi alle imprese e nel 34,1% alle persone fisiche. I lombardi sono quelli che maggiormente fanno uso di questo sistema, 321mila casi in tutto, seguiti dai laziali e dai campani al terzo posto. A partire dalla metà del 2013 poi è aumentato il numero di rate a disposizione, fino a 120 rate da pagare in dieci anni.



© Riproduzione Riservata.