BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGAMENTO MINI IMU PRIMA CASA/ Loy (Uil), vi spiego come si calcola e come si paga.

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

Molti comuni mandano a casa la comunicazione. Noi tuttavia consigliamo sempre di rivolgersi ai Caf, che sono quelli che hanno più diretto contatto con le delibere delle singole amministrazioni. Il meccanismo è lo stesso di quando si pagava l’Imu. O arriva la lettera a casa o ci si rivolge a un Caf, che è il soggetto più accreditato a svolgere questo servizio.

 

Da quando è possibile rivolgersi ai Caf?

Essendo fissata al 24 gennaio la scadenza del termine consigliamo di andare il prima possibile in modo da avere il tempo di fare il conteggio e procedere, purtroppo, al pagamento.

 

Voi siete pronti?

Sì, noi siamo pronti. Perché purtroppo c’è anche un’altra brutta notizia.

 

Quale?

Assieme alla mini-Imu ci sarà anche il saldo della Tares, relativo alla parte servizi che da quest’anno si aggiunge alla tassa sui rifiuti. Quindi ci sarà un altro piccolo salasso. Che inizialmente era previsto per il 16 dicembre e poi è slittato anch’esso al 24 gennaio

 

Vi aspettate grande affluenza?

Sì, soprattutto per la mini-Imu perché il bollettino della Tares è stato inviato a casa o dal comune o dalla società che ha in gestione il servizio della raccolta e smaltimento dei rifiuti. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.