BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In borsa chiude al -1,68%. Messina: tornerà a fare banca come si deve

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

NEWS MPS Mentre Piazza Affari chiude in lieve rialzo (+0,14%), Mps termina la seduta in perdita dell'1,68%. Intanto il consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, con riferimento a Montepaschi, ha detto che insieme a Carige "faranno un aumento di capitale e torneranno a fare banca come si deve". E ha poi aggiunto: "Se altri paesi avessero avuto casi come Montepaschi e Banca Carige non sarebbe stata una notizia martellata tutti i giorni che non hanno superato gli stress test".

NEWS MPS Non è una giornata facile in Borsa per Mps. Il titolo ha aumentato il suo rialzo allo 0,8%, ma anche per via dell'andamento generale del Ftse Mib, virato in positivo al +0,78%. Il titolo di Montepaschi resta in ogni caso lontano dai 70 centesimi superati nella mattinata di ieri. Sempre riguardo la giornata di martedì, val la pena ricordare che Alessandro Profumo, Presidente di Mps, ha detto che Rocca Salimbeni sta rianalizzando la cifra di 750 milioni di euro chiesta come risarcimento danni a Nomura, inoltrata subito dopo l'insediamento dei nuovi vertici.

NEWS MPS Dopo la chiusura negativa di ieri, Mps oggi prova il rimbalzo, anche se l’apertura a Piazza Affari è piuttosto fiacca, con il Ftse Mib in calo dello 0,3% e il titolo di Montepaschi che sale dello 0,15%. Ieri erano state le parole di Alessandro Profumo, Presidente della banca senese, a smorzare gli entusiasmi degli investitori, dato che aveva fatto capire che al momento non sono in arrivo nuovi soci stranieri. L’approdo di un socio di riferimento di lungo periodo era stato auspicato da Fabrizio Viola l’altro ieri. L’amministratore delegato di Mps aveva spiegato che in un settore come quello bancario, oggi come oggi, occorre un investitore di lungo periodo per poter affrontare con tranquillità la situazione. Vedremo se oggi emergeranno altri rumors o altre dichiarazioni.

< br/>
© Riproduzione Riservata.