BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

IDEE/ I "trucchetti" dei consumatori per far fronte alla crisi

InfophotoInfophoto

Si può tentare persino l’impossibile: vendere la nostra domanda a chi si trova in debito d’ossigeno nel vendere l’offerta. Di questi tempi, appunto, hanno più bisogno i produttori di vendere che i consumatori di acquistare. Attenzione, ci stanno pure imprese, nazionali e multinazionali, che hanno attrezzato business che fanno utili e danno il resto a chi fa la spesa. Risparmi a iosa insomma, da scovare, piluccare, intascare.

Sì signori, tocca intercettare quel tornaconto che, rifocillando il potere d’acquisto, sblocca il meccanismo dello scambio che impalla il mercato, riattivando la crescita. Per i consumatori una promozione sul campo, anzi al mercato: badanti, non più badati!

© Riproduzione Riservata.