BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FERRARI/ La tattica di Marchionne dietro il "trasloco fiscale"

Pubblicazione:

Sergio Marchionne (Infophoto)  Sergio Marchionne (Infophoto)

Ma c’è dell’altro. Marchionne vuole crescere la sua forza per trovarsi al momento giusto con il massimo del potere contrattuale. Non dimentichiamo infatti i contatti piuttosto confermati con Volkswagen: sarà proprio lui a negoziare una sempre più probabile cessione - perlomeno di quote - ai tedeschi. Non si tralasci anche il fatto che Fiat-Chrysler è a caccia di un partner per sfondare nel mercato del Sol Levante. In sintesi, i movimenti attorno a Ferrari fanno presagire che non siamo lontani dall’avvio di trattative serie; lo scorporo del gioiello di famiglia, la Ferrari, è un altro indizio. E sappiamo, ne sono convinti anche i suoi detrattori, di quali abilità negoziali il funambolico manager italo-canadese sia dotato.

Il primo gennaio 2014, piuttosto a sorpresa, Fiat annunciava l’avvenuta acquisizione di Chrysler. Quali sorprese per il prossimo capodanno?

 

in collaborazione con www.think-in.it



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.