BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOTIZIE MPS/ In borsa chiude a +3,81%. Profumo glissa su Ubi Banca

Vediamo le notizie riguardanti Mps: dall'andamento in borsa del titolo di Montepaschi fino alle notizie e ai rumors riguardanti la banca senese e le altre principali italiane

Infophoto Infophoto

Piazza Affari chiude con un +3,27%, riuscendo quindi a rimbalzare dopo la pessima giornata di ieri. In questo quadro Mps mette a segno un +3,81%, riavvicinandosi a quota 55 centesimi. Nel frattempo il Presidente di Montepaschi, Alessandro Profumo, ha risposto con una battuta alle domande dei giornalisti su come vedesse Ubi Banca (con riferimento ai rumors di ieri che evidenziavano un interesse del gruppo lombardo per la banca senese). "Sono cieco", ha infatti detto scherzando e glissando il tema. Intanto il titolo di Ubi Banca ha chiuso la seduta con un +5,7%.

Giornata in altalena quella di Mps in Borsa. Se il titolo era partito in rialzo, dopo un'ora dall'apertura delle contrattazioni ha subito una sospensione per eccesso di ribasso (-3,6%) e ora, mentre il Ftse Mib cede lo 0,7%, guadagna lo 0,3%. Intanto Sansedoni, società immobiliare partecipata da Mps, ha chiuso il bilancio 2013 (secondo quanto si legge sul blog di Pierluigi Piccini) con un perdita di 97,46 milioni di euro. La società è anche esposta verso la stessa Montepaschi.

La partenza di Piazza Affari è poco sopra la parità e Mps fa segnare un calo dello 0,2%. La giornata di ieri è stata parecchio negativa per Montepaschi e gli azionisti sperano che oggi ci possa essere un rimbalzo. Intanto Milano Finanza si proietta già sul futuro della banca senese, dicendo che nonostante l’imminenza di un aumento di capitale da 2,5 miliardi, i vertici di Mps non dovrebbero subire trasformazioni alla scadenza di aprile 2015. In particolare, Alessandro Profumo dovrebbe essere riconfermato Presidente, carica la cui nomina, secondo i patti parasociali, spetta alla Fondazione Mps. Sarà tutta da vedere, invece, la riconferma di Fabrizio Viola, dato che i candidati alla poltrona di amministratore delegato devono essere scelti da Fintech e Btg Pactual.

© Riproduzione Riservata.