BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +1,3%. Domani Piazza Affari chiusa

Vediamo le news riguardanti Mps: dall'andamento del titolo in Borsa fino alle news e ai rumors pubblicati dai quotidiani e riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

InfophotoInfophoto

Piazza Affari chiude l'ultima seduta prima di Natale con un rialzo dell'1'46% e Mps porta a casa un +1,31%, che le permette di superare quota 47 centesimi ad azione, allontanandosi un po' dal minimo storico toccato ieri. Domani la Borsa milanese resterà chiusa, così come il 25. Si torna dunque alle contrattazioni il 26, giorno di Santo Stefano.

Piazza Affari è passata in territorio positivo e Mps continua a essere in rialzo, intorno al +1,2%. Montepaschi ieri ha messo a segno la cessione di circa 380 milioni di euro di non performing loans, cioè crediti in sofferenza, a società riconducibili a Fortress Investment, società finanziaria con sede a New York. Un'operazione che certamente allegerisce il portafoglio di sofferenze che tanto ha penalizzato la banca senese negli stress test europei.

Dopo oltre un’ora di contrattazioni, Piazza Affari cede lo 0,1% e Mps, dopo il tonfo di ieri, sta provando a rimbalzare, con un rialzo dell’1,1%, che la riporta vicina a quota 47 centesimi ad azione. Intanto Il Messaggero di oggi ha pubblicato una notizia secondo cui Intesa Sanpaolo non avrebbe fatto pervenire alcuna offerta per Coutts, l’istituto di private banking messo in vendita da Royal Bank of Scotland, che deve il suo prestigio dall’avere come cliente la famiglia reale britannica. La banca italiana avrebbe fatto un dietrofront e ora ci si chiede se utilizzerà in altro modo le risorse che era disposta a usare per questa operazione.

© Riproduzione Riservata.