BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TASI/ Tasse sulla casa, dove si paga di più?

Pubblicazione:domenica 7 dicembre 2014

Imu Imu

Torino è la città con la Tasi, l’imposta che da quest’anno sostituisce l’Imu introdotta dal governo Monti, più alta d’Italia. Si tratta in media di 403 euro, secondo i calcoli effettuati dal Servizio politiche territoriali della Uil. La seconda rata si dovrà pagare entro il 16 dicembre 2014. Torino, in pratica, è uno delle 35 città capoluogo, ad imporre l’aliquota massima permessa dal governo: 3,3 per mille, che va abbinata a una detrazione fissa di 110 euro per ogni immobile con rendita catastale sino a 700 euro, più 30 euro di sgravio per i figli con meno di 26 anni. In sintesi, per esempio, una famiglia con una prima casa accatastata come A/2, con rendita catastale di 750 euro, la famiglia senza figli pagherà 415,80 euro. Se invece nella stessa casa vivesse una famiglia con un figlio maggiore ai 26 anni di età, la Tasi sarebbe 385,80 euro. Ma vediamo qual è la media nelle altre città: al secondo posto c’è Roma (391 euro), Siena (356 euro), Firenze (346 euro), Genova (345 euro), Bari (338 euro), Bologna (331 euro), Foggia (326 euro), Como (321 euro), Ancona (318 euro). (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.