BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TAGLI & PROMESSE/ Ecco perché è impossibile eliminare subito 3 mld di sprechi

Graziano Delrio (Infophoto) Graziano Delrio (Infophoto)

Prendiamo l’università: c’è bisogno di tantissimi soldi ma ci sono anche tantissimi sprechi. La spending review va fatta dappertutto, senza guardare in faccia a nessuno. Per questo, dicevo, occorre più tempo. Mettiamoci un po’ nei panni di Cottarelli: tutto il lavoro fatto in pochi mesi non è solo “colpa” sua.

 

Di chi è la colpa?

Il precedente governo non gli ha dato una risorsa che fosse una per assumere persone che lavorassero per lui a tempo pieno. Mi sembra che Renzi abbia fatto un lavoro egregio rispetto al disinteresse più assoluto dei governi che l’hanno preceduto. Renzi a questo punto deve fare una cosa...

 

Ovvero?

Paradossalmente deve dare un sacco di soldi a Cottarelli che gliene farà risparmiare tantissimi. In economia si dice “no free lunch”, non si trovano risorse gratis. Se vuoi trovarle devi spendere, come una qualsiasi azienda che fa investimenti per ottenere dei ritorni. La stessa cosa vale per Cottarelli. Per chiedere tanto a Cottarelli Renzi gli deve dare tanto: tendendo conto che il tanto che gli dà ha un ritorno mostruoso. Dobbiamo smetterla con l’ipocrisia: non ci sono i soldi per pagare le persone che devono lavorare con Cottarelli. Certo che ci sono i soldi, se trovi le persone giuste ti ridaranno mille volte di più di quello che hai speso. 

© Riproduzione Riservata.