BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IDEE/ 1. Quella spesa da 1.500 miliardi per uscire dalla crisi

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Bene, proprio in questa nuova economia di mercato, dove produttori e consumatori si fanno soci per fare la crescita, si mostra quell’intoppo che fa la crisi. Già, la domanda, pur risultando essere l’unica merce scarsa, non riesce a fare prezzo di tal valore, perché le politiche di reflazione messe in campo hanno impallato il meccanismo di formazione dei prezzi, ottenendo l’ineguagliabile risultato di far mancare ai soci consumatori il denaro per fare la spesa.

Orbene, se la crescita si fa con la spesa, quella spesa che genera reddito, quel reddito che serve a fare nuova spesa, occorre allocare quelle risorse di reddito per ricapitalizzare quei soci, della “Libero Mercato Spa”, che con la spesa remunerano.

Da riallocare c’è tanto: in Italia, 1.500 miliardi di euro l’anno; nel mondo 60.000 miliardi di dollari. Buoni per tornare a fare nuova crescita; ottenendo pure il non trascurabile vantaggio di poter restituire valore alla produzione e al lavoro.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.