BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TASSE E STATALI/ Luttwak: così Renzi può fare un taglio "alla Cameron"

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Questo non lo so, ma non esiste altra soluzione. Quando un Paese ha accumulato 2mila miliardi di debito pubblico, non ci si può indebitare ancora di più. E quando un Paese non stampa la sua moneta non può nascondere tutto con l’inflazione. Le alternative quindi sono solo due: rimanere paralizzati con questi livelli di disoccupazione oppure rilanciare l’intera economia tagliando le tasse. Per farlo occorre licenziare un gran numero di dipendenti del settore amministrativo, politico e burocratico.

 

La legge italiana consente di licenziare i dipendenti pubblici?

Se è necessario andrà cambiata la legge o persino la Costituzione, ma non esiste altra via d’uscita. Bisogna rilanciare l’economia e non si può farlo senza tagliare le tasse. L’unico modo per farlo consiste nel tagliare la spesa pubblica, cioè licenziare la massa impiegatizia inutile che in Italia è composta perlomeno da 700mila dipendenti. Nell’era della tecnologia, tutti i tribunali italiani usano ancora la carta, mentre dovrebbero essere già digitalizzati.

 

I sindacati italiani saliranno sulle barricate....

Nel Regno Unito sono saliti sulle barricate e hanno organizzato un’enorme manifestazione a Trafalgar Square. Il capo della Polizia di Londra ha detto ai suoi uomini che quando alle 17 sarebbe uscito dal suo ufficio, non voleva trovare un solo manifestante nella piazza, e così è stato. Per rispondere ai sindacati va quindi usato il numero di poliziotti e il livello di forza che sono necessari. Se i sindacati vogliono bloccare l’unica via di salvezza per la Repubblica Italiana, lo Stato deve combattere i sindacati.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
08/04/2014 - lavori sgraditi agli italiani? (valeria lenzi)

in precedenza avevo anch'io la convinzione che vi fossero lavori sgraditi agli italiani, ma poi udendo varie indiscrezioni in giro comincio a credere che vi sia dell'altro.non so se si tratti di leggende metropolitane. ho sentito racconti di italiani che hanno fatto domande di assunzione presso imprese di pulizie, regolarmente respinte,apprendendo poi che venivano assunti extracomunitari.come mai? ho visto che anche in Spagna nei ristoranti e nei bar vi lavorano moltissimi cittadini extracomunitari, anche gli spagnoli con i tassi di disoccupazione che hanno, si permettono di rifiutare lavori "umili" e stare a casa?mi pare sempre di più una barzelletta

 
08/04/2014 - Qual'è il male minore? (mario Guereschi)

Monti avrebbe potuto risolvere la situazione con 500.000 licenziamenti, ora Renzi dovrebbe farne 700.000, fra un anno sarà come la Grecia:la metà.

 
08/04/2014 - commento (francesco taddei)

caro luttwak gli inglesi sono un popolo e uno stato. noi nè l'uno nè l'altro. ber noi bene comune è il bene della nostra categoria, singolo o imprenditore (cioè padrone) è il male assoluto.